SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A 98,90€
  • ASSISTENZA CLIENTI:

blog

media

La salute del cuore è alla base della salute di tutto il corpo umano e da tempo medici e farmacisti sottolineano quanto sia possibile curarla grazie a una sana ed equilibrata alimentazione.

Anche i cardiologi ne evidenziano l’importanza e, tra gli alimenti maggiormente indicati, oltre al pesce, c’è solitamente la frutta secca, che apporta diversi benefici al cuore e alle arterie.

Si tratta di tutti i frutti oleosi come, per citarne alcuni, noci, pinoli, anacardi, nocciole, mandorle e pistacchi.

Benefici

Uno studio inglese ha evidenziato quanto la frutta secca doni benefici, oltre a riuscire ad allungare la vita abbassando il rischio di andare incontro a disturbi cardiocircolatori, benefici che provengono dall’alto contenuto di Vitamina E, acidi grassi omega 3 e sali minerali.

Assumere frutta secca aiuta a combattere l’aumento della pressione arteriosa e riduce i valori di colesterolo "LDL " (cattivo) corroborando la fluidità del sangue nelle pareti arteriose. È benefica anche per ridurre gli episodi di coagulazione di sangue esplicando un effetto antitrombotico e supportando il flusso ematico.

L’alto contenuto di acidi grassi omega 3 aiuta a proteggere le arterie, corroborando la circolazione e abbassando il rischio di infarto e arteriosclerosi.

La misura è sempre la giusta risposta

Per godere dei benefici di cui abbiamo parlato fin qui, è essenziale reperire frutta secca con il guscio, per avere certezza che i frutti siano freschi e che non abbiano perso le loro proprietà.

Si tratta, per fortuna, di “alimenti comodi” da portare sempre con sé, avendo la possibilità di assumerli in diversi momenti della giornata e, al fine di ricevere i loro benefici, ne basta una manciata (circa 50 grammi) su base quotidiana.

Per quel che riguarda le quantità, è importante avere misura: la frutta secca ha sì dei benefici, ma ha anche un apporto calorico alto e, se se ne mangia in eccesso, si potrebbero palesare anche effetti indesiderati.

Il consiglio è quello di assumere frutta secca durante lo spuntino, da sola oppure con uno yogurt, oppure a colazione, oppure, ancora, in un’insalata o in un piatto di riso o pasta. La quantità massima di frutta secca da mangiare in un solo pasto è di 20/30 grammi, ma è sempre meglio consultare un nutrizionista per sapere quali sono le quantità che più fanno al proprio caso.

Prodotti utili per la prevenzione cardiovascolare

Normolip 5

Integratore alimentare a base di riso rosso fermentato, gamma orizanolo, coenzima Q10, policosanolo e cromo, indicato per il mantenimento dei fisiologici livelli di colesterolo.

Esi Omega 3 Extra Pure

Integratore alimentare contenente olio di pesce ad alta concentrazione che lo rende ricco in omega 3, benefici per molti processi fisiologici e per la salute del sistema cardiocircolatorio, in caso di metabolismo lipidico alterato, con elevati tassi ematici di colesterolo e trigliceridi, oltre a combattere efficacemente l’insorgere dell’aterosclerosi.

Calip Plus

Integratore alimentare che contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue.

Colesia Oralgel

A base di steroli e stanoli vegetali e monacolina K di riso rosso fermentato che contribuiscono al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue. Contiene anche Olio di Lino, che regola il metabolismo dei lipidi, ed un estratto polifenolico di Mela Annurca, che si è dimostrato utile nella correzione di profili lipidici alterati.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

iscriviti alla newsletter
Riceverai un codice sconto del 3%
da utilizzare per il tuo primo ordine!

Per la tua spedizione offriamo Scegli Tu