SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A 69,90€
  • ASSISTENZA CLIENTI:

blog

media

Quando parliamo di pori dilatati ci riferiamo a quell’inestetismo cutaneo che interessa uomini e donne indistintamente.

I pori sono delle piccolissime aperture presenti sulla pelle, spesso lì dove sboccano le ghiandole sebacee, e sono fondamentali per la traspirazione cutanea e può capitare che si ostruiscano e si allarghino, portando a un cambiamento nell’aspetto della pelle.

Cause

I fattori che portano alla dilatazione dei pori, sono principalmente tre:

Una ridotta elasticità dovuta alla perdita di fibre elastiche, collagene e proteine da parte della pelle.

Un incremento nel volume del follicolo pilifero.

Avere la pelle grassa, dato che i pori della pelle tendono ad allargarsi in caso di iperproduzione di sebo.

Consigli

Si può cominciare a trattare i pori dilatati adottando una sana alimentazione e una regolare pulizia del viso, per poi ricorrere, nel caso, a trattamenti dermatologici e cosmetici che possono ridurre l’intensità di questo inestetismo che, ci teniamo a ricordarlo, non deve essere assolutamente motivo di preoccupazione medica.

Tenendo conto dei fattori che portano alla dilatazione dei pori, i rimedi vanno scelti in base alla propria condizione, anche se spesso è comune il dover puntare a ridurre la produzione di sebo e/o a migliorare l'elasticità cutanea.

Per farlo, è bene eseguire sempre con un'accurata pulizia del viso, dato che l'accumulo di impurità tende a far allargare i pori: ricorriamo a prodotti come latte detergente, tonico e struccante, soprattutto la sera per rimuovere qualsiasi residuo di trucco. A tal fine, ogni settimana, è bene eseguire uno scrub per rimuovere le cellule morte, specialmente in caso di iperproduzione di sebo.

In seconda battuta è importante utilizzar le giuste creme idratanti leggere, in soluzione acquosa o in gel, ricche di elastina e collagene, e ai sebo-regolatori in caso di pelle grassa. Le maschera all'argilla verde sono utili per assorbire il sebo e restringe i pori, mentre l’aceto di mele ha un effetto astringente naturale, così come il succo di limone, entrambi da tamponare delicatamente sulla cute.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

iscriviti alla newsletter
Riceverai un codice sconto del 3%
da utilizzare per il tuo primo ordine!

Per la tua spedizione offriamo Scegli Tu